Pasta spinaci, pomodori secchi e semi di sesamo

pasta agli spinaci e pomodori secchiVi capita mai di tornare la sera dopo una giornata di lavoro, fissare il frigorifero in attesa di avere un’illuminazione? O meglio ancora sperare invano che il frigorifero prenda vita e vi dica cosa cucinare? quasi ogni sera… non negate!!!!
E’ proprio in una serata come questa che è nata questa ricetta: semplicissima, velocissima e gustosissima che magari riuscirà a far piacere gli spinaci anche ai più irriducibili di voi. Non abbiate paura di esagerare con questa verdura perchè in cottura ridurrà immensamente il suo volume.

Io ho usato la pasta integrale, che sto provando a sostituire totalmente a quella classica perchè fa meno male al mio reflusso ed è più digeribile, ma è altrettanto buona con la pasta di semola di grano duro.

Provare per credere.

 

Pasta spinaci, pomodori secchi e semi di sesamo

By aprile 22, 2015

  • Prep Time : 10 minutes
  • Cook Time : 20-25 minutes

Ingredients

Instructions

Fate bollire una pentola con abbondante acqua salata in cui cuocerete la pasta.
Fate scaldare un po' di olio di oliva in una bella padella larga abbastanza da contenere gli spinaci. Quando sarà bello caldo aggiungete gli spicchi d'aglio e, se vi piace il piccante, un po' di peperoncino (io preferisco quello fresco ma anche quello macinato in polvere o i semi vanno bene) e fare insaporire. Aggiungete poi gli spinaci freschi, mescolare in modo da condirli con l'olio aromatizzato e fate cuocere qualche minuto con coperchio. Nel frattempo sminuzzate i pomodorini secchi e quando gli spinaci cominciano a ridursi unirli al sugo. Spegnete quando gli spinaci avranno raggiunto la giusta consistenza per voi. A me ad esempio piacciono appassiti ma non troppo cotti in modo che mantengano un po' di corpo e di freschezza al palato.
Quando la pasta sarà cotta, o ancora meglio 1-2 minuti prima che arrivi a cottura, scolatela e unitela al sugo nella padella. Saltare la pasta con il sugo, aggiungete un mestolo di acqua di cottura e fate ridurre. In ultimo aggiungete un cucchiaio di grana e un giro di olio evo per mantecare.
Servite la pasta e nel piatto spoverate con una manciata abbondante di semi di sesamo.
Buon appetito!

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *