Ricetta della Torta Tenerina

torta tenerinaLa torta tenerina è il dolce tipico della città di Ferrara, e da brava emiliana e amante dei dolci è stato il primo dolce che ho imparato a fare. Semplice e “cioccolatosa”, la torta tenerina fa sempre fare una bella figura col minimo sforzo; la sua particolarità è di essere preparata senza lievito e con poca farina, in questo modo l’esterno sarà croccante e l’interno fondente e morbido. Tra le classiche torte da forno casalinghe, quelle che ci ricordano la nonna e l’infanzia, è sicuramente la mia preferita, un po’ per nostalgia un po’ perchè è veramente golosa. Provatela e non ve ne pentirete.

 

Tenerina ferrarese

By maggio 25, 2015

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 18 minutes
  • Yield : 33

Ingredients

Instructions

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria con il burro fino ad ottenere una crema lucida, omogenea e liscia, poi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire o raffreddare.
Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e mettete da parte. Montate i tuorli con lo zucchero fino a che non diventano spumosi poi aggiungervi gli albumi montati a neve, il cioccolato fuso, due cucchiai da tavola di farina. Mescolate il tutto dall'alto verso il basso amalgamando tutti gli ingredienti. Foderate e imburrate una teglia a cerniera,e versate il composto. Infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per 18, massimo 20 minuti. Se vi piace cosargere la superficie della torta tenerina con lo zucchero a velo come da tradizione, io non lo amo e non l'ho messo.
Sarebbe sempre bene preparare la torta tenerina con anticipo. La mattina per la sera, o il giorno prima per quello dopo in quanto ha bisogno di stabilizzarsi. Mai tagliarla calda o tiepida poichè il cuore morbido potrebbe sfaldarsi e non la mangerete al massimo della sua bontà.
Fateci sapere se vi siete leccati i baffi

Print
Print Friendly, PDF & Email
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *